Alcamo “Unitre”, presentato libro di Fabrizia Sala

Pagine di vita di una nonna e di una nipotina lontana. Riflessioni sulla vita e sulla morte. Un delicato racconto che profuma di casa, di mare e di carta, inchiostro e gelsomino. Questo in sintesi il contenuto del racconta del libro “Il tuo nido altrove”, di Fabrizia Sala, presentato nell’auditorium del Collegio dei gesuiti, su iniziativa dell’Università della terza età, sede di Alcamo. Luisa Fabrizia Sala, psicologa vive a Trapani e lavora presso l’Asl. Ha vissuto ad Alcamo gli anni della sua giovinezza e abitava con la famiglia nella via Florio e nel suo primo romanzo descrive gli anni trascorsi ad Alcamo. Sempre sensibile alle storie di emarginazione sociale, da anni presta attività di volontariato presso la Casa circondariale di Trapani. Collabora con le scuole per sensibilizzare i giovani alla lettura. Dopo ilo saluto del presidente dell’Unitre, Antonino Piccolo la scrittrice ha parlato del suo romanzo dialogando con il giornalista Maurizio Macaluso e con il pubblico.