Alcamo- Un convegno per ricordare monsignor Vincenzo Regina

0
98

 

E’ stato l’indiscusso protagonista degli ultimi 80 anni della storia della città di Alcamo. Avrebbe compiuto cento anni il nove maggio del 2010. Ma il Signore il tre agosto del 2009 lo ha chiamato nel regno dei cieli. Lucido sino al momento di esalare l’ultimo respiro prima di chiudere gli occhi, per sempre, ha recitato il rosario. Grande la commozione e il cordoglio, in tutti gli ambienti cittadini e non solo per la morte di monsignor Vincenzo Regina, che nel 2007 aveva festeggiato il 75° anno del suo sacerdozio. Era stato ordinato, presso il seminario vescovile di Mazara il 17 dicembre del 1932. Da quel momento si era sempre dedicato ai fedeli e agli studi lasciando ai posteri un patrimonio librario di immenso valore.  Sono oltre cinquanta le opere pubblicate. Aveva appena concluso l’ultima fatica dedicata all’ex collegio dei gesuiti. Parlare di monsignor Regina è come ripercorrere quasi tre quarti di secolo di storia. La figura di monsignor Regina sarà ricordata domani giovedì 10 dicembre ,con inizio alle 16, in un convegno che si svolgerà al castello dei conti di Modica. Tra gli interventi previsti quelli dello storico Roberto Calia, dell’ingegnere Enza Anna Parrino, del fotografo Melo Minnella dell’ex ministro Enza Bono Parrino. Presenti fra gli altri i vescovi di Trapani e Mazara Pietro Maria Fragnelli e  Domenico Mogavero oltre ad autorità civili, militari e religiose.