Alcamo: ultimati i lavori per il campo sportivo S. Ippolito

0
697

L’assessore ai lavori pubblici della Giunta Bonventre, Salvatore Cusumano rende noto che in 18/12/2014 è

stata formalizzata la conclusione dei lavori di ristrutturazione del campo sportivo S. Ippolito.

Le opere sono state eseguite dal Consorzio Stabile EBG di Bologna con la Direzione dei Lavori del tecnico

incaricato dal Comune, l’Arch. Antonio Scibilia e consistono in:

– ristrutturazione totale dei locali spogliatoi previa demolizione e ricostruzione delle opere murarie e degli

impianti e arredi nel rispetto delle norme CONI, FIGC, LND;

– Rifacimento degli impianti elettrici, idrico-sanitario, fognario, di riscaldamento anche con ausilio di impianto

solare e accumulo per risparmio energetico, impianto di ventilazione di tutti i locali sottogradinate;

– Ristrutturazione dei locali a servizio degli spettatori e abbattimento delle barriere architettoniche;

– Rifacimento del campo di gioco mediante stabilizzazione del sottofondo e collocazione di manto in erba

artificiale di ultima generazione che sarà omologato dalla LND per la prima e seconda categoria;

– Rifacimento di tutte le recinzioni , interne ed estere al campo di calcio;

– Realizzazione di un nuovo ingresso sulla Via Berlinguer con la realizzazione di parcheggio e nuovo accesso

spettatori;

– Realizzazione di area a verde attrezzato con parco giochi accessibile direttamente dall’esterno del campo di

calcio , attrezzato con giochi per bambini: scivolo, casetta in legno, dondolo, panchine e accessibile tramite

scale e rampe per D.A;

– Realizzazione di sistema di recupero delle acque di drenaggio bordo campo con n. 2 vasche interrate a

servizio dell’impianto di irrigazione del campo di calcio;

– Rifacimento e successivo potenziamento dell’impianto di raccolta delle acque meteoriche di tutte le aree

esterne con la collocazione di griglie di sbarramento per le eccedenze provenienti dalla Via S: Ippolito e

convogliamento nella condotta fognaria;

– Realizzazione dell’impianto illuminotecnico delle aree esterne e del parco giochi e la realizzazione delle

opere per l’alloggio futuro delle torri faro e di un eventuale gruppo elettrogeno che alimenta tutto l’impianto