Alcamo-Torna il trasporto gratuito per i malati oncologici

0
349

Da gennaio prossimo riparte il prezioso servizio di trasporto per i malati oncologici di Alcamo verso le strutture specializzate. A portare avanti l’iniziativa, come accade oramai da anni, l’associazione “Amici della salute” fondata da Gina Caldarella (nella foto) che ha raccolto i fondi necessari attraverso il 5 per mille donato dai contribuenti alcamesi e non solo.
L’associazione da tempo lavora nell’ambito del sostegno ai malati oncologici e alle loro famiglie, non solo su Alcamo ma anche sul distretto di Calatafimi e Castellammare del Golfo. I servizi che questa realtà svolge sono quelli di assistenza psicologica, sostegno da parte di un assistente sociale, assistenza fisioterapica ed infermieristica al bisogno e in sinergia con le già presenti cure familiari da protocollo medico, assistenza domiciliare, e per l’appunto viene riattivato anche il trasporto degli ammalati per la terapia chemiologica, oncologica e per la radioterapia.
Nella sede di “Amici della salute” di Alcamo in via Pietro Lombardo si fa anche e soprattutto informazione. E’ quella sulle risorse esistenti in materia di salute, formazione ed orientamento dei volontari, oltre che attività ludico-ricreative per l’utenza. Un’associazione che opera sul territorio di Alcamo, e nella zona del golfo, dal 2006 e si prende cura degli affetti da patologie tumorali insieme alle loro famiglie, offrendo vari servizi gratuiti di sostegno domiciliare e psicologico, e anche disbrigo pratiche.