Alcamo, torna a riunirsi associazione Antiracket dopo mesi di stallo

0
504

Dopo mesi di stallo è tornata a riunirsi ad Alcamo l’associazione Antiracket e Antiusura con la convocazione di un’assemblea straordinaria dei soci. Alcune vittime del fenomeno del racket e dell’usura nel corso dell’incontro hanno manifestato e fatto rilevare l’importanza dell’associazione e la necessità del sostegno che fino ad oggi hanno ricevuto. A seguito di votazione a scrutinio segreto i nuovi organi dell’associazione risultano essere: per quanto concerne il consiglio direttivo Marcello Asta, Gaspare Gucciardi, Vincenzo Lucchese, Salvatore Trovato e Sebastiano Vilardi; per il Collegio dei sindaci Salvatore Di Leonardo, Antonino Ferrara e Francesco Ingoglia; per il Collegio dei probiviri Vincenzo Artale, Rosario Asta e Marzio Bresciani. Si è parlato della necessità di modificare lo Statuto dell’associazione. Il consiglio direttivo si riunirà domani per eleggere il Presidente, il suo vice, il segretario ed il tesoriere.