Alcamo Statale 113, accelerare i lavori della rotatoria

L’unica cosa che sembra funzionare molto bene è il semaforo installato sulla ex statale 113 dove sono in corso lavori per la realizzazione di rotatorie che dovrebbero garantite maggiore sicurezza agli automobilisti. Fermo restando che su questo intervento si potrebbe discutere, restano vivi da quasi tre mesi i disagi per gli automobilisti che scendendo o salendo dalla strada per Alcamo-Marina imboccano tale svincolo che si trova un centinaio di metri dopo a valle del cimitero Cappuccini Vecchi. L’impressione di chi transita su questa strada è quella che i lavori stiano andando avanti, ormai da quasi tre mesi, con lentezza. Ciò provoca disagi agli automobilisti, spesso costretti a fare lunghi giri per immettersi nella strada che si intende imboccare. Quando saranno completati i lavori per questa rotonda? Quando finiranno i disagi per gli automobilisti? Quando si potrà circolare meglio? Sono alcuni interrogativi che si pongono gli automobilisti. Intanto la sensazione è quella che i lavori vanno avanti con lentezza quando invece dovrebbero essere effettuati in tempi brevi considerata la mole di traffico della statale 113 in cui tale svincolo è molto importante. Intanto il vice sindaco Vittorio Ferro assicura che lu7nedì avranno inizio i lavori di scarificazione e posta dell’asfalto presso tale svincolo che si trova fra l’ex strada statale 113 e la Provinciale 55.