Alcamo-Si insedia il governo di città, assegnate le deleghe

0
227

Un giro di ricognizione di tutti gli uffici comunali della sede centrale del palazzo di città, poi subito in sala giunta per l’insediamento, il giuramento e l’assegnazione delle deleghe. La nuova amministrazione comunale di Alcamo targata Movimento 5 Stelle da oggi è pienamente operativa. La vicesindacatura è stata affidata a Roberto Scurto, 29 anni, a cui vanno anche le deleghe alle Finanze, Sviluppo economico, Politiche giovanili, Patrimonio, Beni confiscati e Legalità; A Fabio Butera, 44 anni, le deleghe a Personale, Attività produttive, Suap, Polizia municipale, Rapporti con il consiglio comunale e Affari generali; Roberto Russo, 52 anni, va a ricoprire gli incarichi ai Lavori pubblici, Servizi manutentivi, Servizi cimiteriali, Ambiente, Politiche energetiche, Viabilità e Protezione civile. Poi c’è la faccia rosa dell’esecutivo: a Nadia Saverino, 33 anni, vanno Servizi sociali, Sport, Pubblica istruzione, Servizi demografici e Urp, mentre Lorella Di Giovanni, 43 anni, prende in carico Agricoltura, Turismo, Programmazione europea, Comunicazione e Cultura. Il primo cittadino tiene per sé Spettacolo, Urbanistica, Affari Legali e Organismi partecipati.
Nella ricognizione fatta questa mattina degli uffici comunali di piazza Ciullo sono state evidenziate alcune criticità: dallo scarso numero di dipendenti di ruolo alle carenti dotazioni informatiche in alcune postazioni. Questioni che per il momento dovranno necessariamente passare in secondo piano dal momento che adesso la priorità è dotare il Comune del bilancio di previsione 2016.
Con l’assegnazione della vicesindacatura al più giovane della squadra di assessori il Movimento 5 Stelle ha rimarcato una volta di più l’attitudine a puntare alle forze fresche. A chi critica queste scelte, per il rischio di non avere l’esperienza necessaria per affrontare le problematiche complesse di un Comune come Alcamo, il vicesindaco risponde così.

LE INTERVISTE NEI TG DI OGGI IN ONDA ALLE 13:45, 14:30, 17:00, 20:00, 22:30 E DI DOMANI ALL’1:00, 3:00, 5:00 E ALLE 7:30.