Alcamo-Si celebrano i 60 anni dell’Opera salesiana don Bosco

0
1495

Predisposto il programma dei festeggiamenti per celebrare il 60esimo anno della fondazione ad Alcamo  dell’ “Opera Divina Provvidenza”, Opera salesiana don Bosco. Si inizia venerdì 5 ottobre alle 17,30 con l’omaggio floreale a don Bosco, che sarà collocato ai piedi della statua che si trova in piazza Garibaldi, davanti la caserma dei carabinieri . Alle 18 Santa messa presieduta dal vescovo Antonino Raspanti (nella foto) ed a seguire incontro con le famiglie. Domenica sette ottobre incontro con il consigliere generale per le missioni dei salesiani don Guillermo Basanes, che nel pomeriggio riceverà il premio internazionale Città di Alcamo nel corso della serata finale della 21esima edizione del Concorso internazionale per cantanti lirici, che sarà consegnato dal presidente Francesco Bambina. Sempre domenica alle 10,30 messa nella chiesa dell’oratorio. Alle 16,30 incontro con la Cep e la famiglia salesiana. Venerdì 12 ottobre alle 19 concerto di musica classica degli studenti del liceo musicale “Vito Fazio Allmayer”, nella chiesa dell’oratorio. Domenica 14 ottobre santa messa presieduta da don Giuseppe Ruta, ispettore dei salesiani in Sicilia. Le cerimonie si concluderanno il primo novembre alle 17,30 con la solenne concelebrazione, presieduta da Pietro Maria Fragnelli, vescovo di Trapani. L’Opera Salesiana don Bosco  venne fondata ad Alcamo 60 anni fa dai sacerdoti don Falzone e don Giardina, collaborati dal laico Miraglia. Nel dicembre di due anni fa ad Alcamo si sono costituiti gli ex Allievi don Bosco per portare avanti iniziative di carattere culturale e sociale.