Alcamo-Riserva “Bosco d’Alcamo”, open day per operatori turistici

0
584

 

Grande partecipazione all’open day organizzato all’interno della riserva naturale “Bosco d’Alcamo” dall’associazione Vivilbosco dedicato ad agenzie, tour operator e associazioni. Gli addetti del settore hanno potuto sperimentare i percorsi acrobatici del parco avventura, visitare al passo di trekking i siti archeologici di epoca medioevale, addentrarsi nel bosco in mountain bike o facendo orienteering, insomma toccare con mano tutti i servizi che potrebbero essere inseriti nei pacchetti-vacanza da proporre ai viaggiatori. Sia dal territorio trapanese che dalla provincia di Palermo, in molti hanno risposto all’invito di Vivilbosco. Presenti, fra l’altro, Strade del vino Alcamo Doc, Strade del vino Erice doc, i rappresentanti degli albergatori dell’area Castellammare-Scopello, gli operatori di San Vito Lo Capo e i responsabili delle escursioni per il villaggio di Città del mare. Gli operatori intenzionati a includere le attività della riserva nella propria offerta ai turisti potranno stringere rapporti di collaborazione e di convenzione per eventi itineranti e per tariffe agevolate sulla fruizione delle attività. “Incontri come questo – commenta Giuseppe Messana, referente di Vivilbosco – possono attivare sinergie utili alla promozione dell’intero territorio della Sicilia occidentale, che ha molto da offrire sul piano paesaggistico, naturalistico, storico e dell’eno-gastronomia. Questi aspetti sono presenti tutti insieme nell’esperienza offerta dal Bosco d’Alcamo, un luogo adatto agli amanti della natura e del relax come agli appassionati di sport e avventura”.