Alcamo, rimborsi per i pendolari

    0
    387

    Gli aventi diritto al trasporto gratuito per gli alunni della scuola dell’obbligo e delle scuole medie superiori, possono già presentare istanza di ammissione al beneficio trasporto e successivamente chiedere il rimborso delle spese di viaggio sostenute dagli studenti pendolari delle scuole secondarie di II grado per l’anno scolastico 2012/2013.

    L’istanza di ammissione predisposta su modello è disponibile presso l’ufficio Pubblica Istruzione o sul sito del Comune di Alcamo www.comune.alcamo.tp.it e va presentata, prima dell’inizio dell’anno scolastico, all’ufficio protocollo del Comune di Alcamo e rinnovata annualmente.

    Esaminate le istanze il Comune approverà, con determina dirigenziale, l’elenco degli alunni ammessi ai benefici previsti dalla legge dandone comunicazione su sistema informatico.

    La domanda di rimborso per lespese di viaggio consiste in un rimborso, totale o parziale, delle spese sostenute e documentabili da parte dagli studenti pendolari residenti ad Alcamo, costretti a servirsi di un mezzo pubblico per frequentare, fuori dal Comune o frazione dello stesso, Istituti di Istruzione Secondaria Superiore pubblici o parificati. (Bisogna documentare le spese di viaggio sostenute, allegando gli abbonamenti in originale).

    Per accedere al rimborso spese si dovràpresentare domanda sul modulo predisposto – disponibile presso l’Ufficio Pubblica istruzione o sul sito del Comune di Alcamo www.comune.alcamo.tp.it – all’ufficio Protocollo: entro il 30/01/2013 per le spese sostenute per i mesi di Settembre, Ottobre, Novembre e Dicembre 2012; entro il 30/04/2013 per le spese sostenute per i mesi di Gennaio, Febbraio e Marzo 2013; entro il 30/06/2013 perle spese sostenute per i mesi di Aprile, Maggio e Giugno 2013.

    Completato l’iter di verifica, gli elenchi degli aventi diritto al rimborso e i relativi numeri di mandati per la riscossione, verranno pubblicati sul sito del Comune di Alcamo www.comune.alcamo.tp.it.