Alcamo, progetto “Il Volo”: 250 euro mensili per attività di work esperience

0
406

Sarà avviato ad Alcamo il progetto “Il Volo”, servizio di accompagnamento al lavoro di persone con disagio sociale. Destinatari sono i cittadini di età compresa tra i 18 e i 65 anni, residenti nel Comune di Alcamo da almeno un anno; il numero di utenti beneficiari è di 54 unità per ogni anno. Le attività previste dal progetto sono 150 ore di work experience per ogni utente, nell’arco di tre mesi, da svolgersi nel Comune di Alcamo e comprensive delle attività di formazione teorico – pratica. Il compenso forfettario spettante ad ogni utente è di  250 euro mensili. Le aree di intervento riguarderanno: servizio di vigilanza e pulizia di strutture pubbliche; di promozione sociale a supporto degli enti istituzionali e del privato sociale attivi sul territorio; servizio di tutela e promozione ambientale; di promozione sociale. Gli interessati, aventi i requisiti, possono presentare domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta a pena di esclusione, presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Alcamo entro e non oltre il 13 agosto 2016, alle ore 12,00. L’istanza di partecipazione può essere presentata da un solo componente del nucleo familiare, i criteri di selezione sono: composizione del nucleo familiare; valore ISEE del nucleo familiare; condizione abitativa. Gli interessati possono ritirare il modulo di domanda e ricevere eventuali informazioni presso gli uffici del “Settore Servizi al Cittadino”, in via Verga n. 65 o presso l’U.R.P. o collegandosi al sito: www.comune.alcamo.tp.it.