Alcamo-Parte la missione parrocchiale, coinvolte tre parrocchie

0
637

Una ventina di missionari provenienti da varie regioni d’Italia da stamane ad Alcamo. E’ partita, infatti, la missione parrocchiale che coinvolge le parrocchie Sant’Anna-Cappuccini, San Francesco di Paola e San Giuseppe Lavoratore di Alcamo. La missione parrocchiale, che si concluderà domenica 31 marzo, vede una numerosa serie di incontri e celebrazioni eucaristiche. I missionari sono ospiti nelle famiglie delle tre parrocchie coinvolte in questa iniziativa che unisce la preghiera alla solidarietà. Oggi alle 18 celebrazione eucaristica e mandato ai missionari. Presiede don Franco Finazzo, vicario zonale. In serata giro turistico per Alcamo per far conoscere a questi sacerdoti le bellezze della città. Incontri con i gruppi parrocchiali e lunedì, martedì e mercoledì della settimana entrante alle 7,30 i missionari augureranno il buon giorno alla città davanti alle scuole e alle fermate degli autobus. Visita agli ammalati e alle attività commerciali del territorio, incontri gruppi parrocchiali. Previsti anche incontri con gli operatori pastorali e gruppi ecclesiali, incontro con giovani e famiglie. Il vangelo nelle case fa parte anche del calendario delle iniziative che prevedono pellegrinaggi al santuario dedicato a Maria Santissima dei Miracoli, Patrona della città di Alcamo e ai cimiteri. Venerdì 29 marzo dalla chiesa di San Giuseppe partirà la Via Crucis nel territorio parrocchiale, mentre sabato 30 marzo alle nove, celebrazione eucaristica nella chiesa di Santa Chiara e visita al santuario della Madonna dell’Alto e alla cappella del Ladro Buono. Alle 15 incontro con i bambini della catechesi e poi con i genitori. Domenica 31 marzo alle 11 celebrazione eucaristica nella chiesa di San Giuseppe e chiusura della missione parrocchiale. Questi alcuni degli eventi principali previsti nel programma che vede protagonisti i missionari disponibili per colloqui spirituali.