Alcamo, parcometri, gara appaltata.

Il Comune ha affidato la gara per la consegna e l’installazione di 40 apparecchi nelle vie principali della città, nei punti dove si trovano le strisce blu. La spesa ammonta ad oltre 200 mila euro, anche per l’acquisto del software e per la formazione dei dipendenti che dovranno gestire il servizio telematicamente.

L’iter burocratico per l’indizione della gara d’appalto era stata annunciata qualche mese fa, ma adesso l’affidamento dell’incarico è stato completato. Ad aggiudicarselo è stata la ditta Viatron srl per l’importo complessivo di 219.112 euro.

All’inizio erano stati predisposti 250 mila euro per un totale di 38 apparecchi. A seguito della verifica delle offerte di mercato, il costo complessivo si riduce, anche se il numero delle unità aumenta, con due apparecchi in più.

I parcheggi a pagamento sono ormai una delle principali strategie con cui il comune di Alcamo intende recuperare una parte consistente del gettito fiscale evaso, ossia dei ben 4 milioni e mezzo che ogni anno l’amministrazione conta di ricevere in tasse e tributi senza mai riuscirci.

A gestire il servizio saranno gli ausiliari del traffico ex-precari del comune di Alcamo, che dalla recente stabilizzazione hanno seguito corsi di training e formazione ad hoc. Il recentemente approvato piano del fabbisogno del personale ha infatti sancito la gestione interna del servizio di ausilio del traffico, piuttosto che l’esternalizzazione dello stesso, al fine di consentire l’assunzione full-time di un numero maggiore di dipendenti, 50 unità in più con l’esattezza.

I 40 parcometri saranno installati in corso VI Aprile, nei viali Italia ed Europa, nelle piazze della Repubblica e Bagolino, e nelle vie Maria Riposo e Rocco Chinnici. Nell’appalto rientra, la manutenzione straordinaria per i prossimi due anni. E’ stato altresì stabilito che la consegna dei lavori — con l’installazione dei parcometri, attivazione del software gestionale e formazione del personale – dovrà avvenire entro i 45 giorni dalla data di sottoscrizione del contratto.