Alcamo-Nel vivo le cerimonie in onore di san Francesco

0
675

Entrate nel vivo  le cerimonie religiose presso la chiesa san Francesco d’Assisi di Alcamo in onore di San Francesco, Patrono d’Italia che si festeggia il prossimo quattro ottobre. Le cerimonie sono organizzate dai Frati  minori conventuali, il cui superiore ad Alcamo è padre Pasquale Lima. Sino al prossimo tre ottobre alle ore 17,30 recita del Santo rosario, coroncina e messa. Lunedì tre ottobre alle 20,30 celebrazione del transito nella chiesa di Santa Maria con la partecipazione di tutte le famiglie francescane. Le celebrazioni avranno il suo momento principale il 4 ottobre, giorno in cui si svolge la solennità d san Francesco d’Assisi, Patrono d’Italia. Questo il programma di martedì 4 ottobre: Sante messe alle 8 alla Badia di via commendatore Navarra. Alle 9,30 e alle 11 presso la chiesa di san Francesco. Alle 16,30 benedizione degli animali nella piazzetta Vespri, antistante alla chiesa. Alle 18 solenne celebrazione eucaristica, presieduta da padre Tonino Bono, superiore del convento di santa Maria alla presenza delle autorità civili e militari. A seguire il sindaco Domenico Surdi,  come da tradizione, accenderà la lampada votiva, e rivolgerà una preghiera  al Santo patrono d’Italia. Le cerimonie si concluderanno col bacio della reliquia, benedizione e distribuzione dei ramoscelli d’ulivo.  Intanto  la parrocchia San Francesco ha organizzato un viaggio alla scoperta della Puglia, che si terrà dal 17 al 23 luglio del prossimo anno.  Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolere a padre Pasquale Lima, telefono 0924- 22397