Alcamo Marina. Un Memorial per ricordare Enrico Coraci

Un memorial per ricordare Enrico Coraci. Una tre giorni dedicata “a giochi di amicizia… a mare nella zona Aleccia di Alcamo Marina. Così gli amici intendono ricordare  Enrico Coraci, medaglia d’oro al merito di salvataggio a mare, ucciso due anni fa, a colpi di arma da fuoco, nel quartiere del villaggio regionale di Alcamo. Da venerdì a domenica prossimi un ricco calendario di manifestazioni, che inizieranno venerdì alle 16, con la benedizione di padre Mario Bonura. Musica, lancio di palloncini, foto dell’attività di Enrico legate al suo impegno come bagnino. Giochi sulla spiaggia e musica. Sabato dalle 16 diretta con Prima Radio, conduce Dario Veca e Salvao Giordano, giochi, musica del vivo col dj Peppe Parrino e gara di pesca con ricavato destinato al Madagascar. Domenica finale di tutte le gare e premiazione delle squadre iscritte al memorial, che sono otto e rappresentano altrettanti rioni di Alcamo. Il processo riprenderà il prossimo 20 settembre davanti ai giudici della Corte d’Assise d’appello di Palermo, dove nelle precedenti udienze sono stati ascoltati testimoni che quella sera si trovavano in compagnia con Enrico Coraci e i fratelli Francesco e Vincenzo Gatto, condannati in primo grado all’ergastolo per l’omicidio avvenuto nel villaggio regionale. Resta poco chiaro il movente e forse potrebbe essere decisiva la deposizione dell’ultimo teste da ascoltare a settembre per accertare cosa sia accaduto nel tragitto tra piazza della Repubblica e il Villaggio regionale che dista oltre un chilometro dal locale “Fame chimica”, successivamente chiuso dai carabinieri. La sentenza è prevista per il mese di ottobre.