Alcamo Marina, appaltato il servizio bagnini lungo la spiaggia

Sarà la Società di salvamento, sezione di Alcamo e Castellammare, diretta da Ezio Vesco a gestire, con il proprio personale di volontari, il servizio bagnini lungo i sei chilometri della spiaggia di Alcamo Marina. Ieri al Comune di Alcamo è stata aggiudicata la gara d’appalto, alla quale erano state invitate sedici associazioni, ma se ne è presentata solo una, quella di Ezio Vesco,  che ha una lunga esperienza in materia. Infatti tale associazione gestisce il servizio da quasi 15 anni ed ha accumulato un grosso bagaglio di esperienza e professionalità. Nelle passate stagioni estive hanno salvato decine di persone che si sono trovate in difficoltà mentre prendevano un bagno anche quando le condizioni meteo-marine  lo sconsigliavamo. Il servizio bagnini inizierà sabato prossimo e cioè non appena sarà completato il montaggio delle postazioni, dotate di tutte le attrezzature previste dalla legge. Saranno montate sei postazioni fisse e una mobile nel tratto compreso tra La Battigia e la Petrolgas. Nelle giornate prefestive e festive un’ambulanza, convenzionata con la locale Sezione di salvamento, sosterrà sul lungomare Battigia. I turni saranno dalle 9 alle 14 e dalle 14 alle 19 di ogni giorno e per sessanta giorni consecutivi dalla data di inizio. In ogni postazione si alterneranno due volontari nei vari turni. Dopo due gare d’appalto andate deserte ieri l’aggiudicazione dell’appalto per il servizio bagnini che garantiranno la vigilanza e quindi sulla sicurezza dei bagnanti. Prevista una spesa si 55 mila euro.“Invitiamo tutti- dice Ezio Vesco- ad essere prudenti e rispettare le norme affinché una vacanza al mare non si trasformi in situazione di pericolo. Comunque i nostri volontari  saranno, come da sempre,  attenti nel vigilare”. La stessa Sezione di salvamento ha già avviato il servizio bagnini sulle spiagge di Balestrate e molto presto forse con i propri volontari entreranno a vigilare su quelle di Castellammare.