Alcamo. Liceo Allmayer Concerto conclude corso musicale per 100 alunni

Con il concerto Summer  school si è concluso  ieri sera in piazza Ciullo la master class di musica, che ha coinvolto un centinaio di ragazzi provenienti da tutta la Sicilia. Il concerto  dopo una tre giorni, iniziata martedì al liceo Vito Fazio Allmayer di Alcamo. L’iniziativa del preside  Vito Emilio PIccichè,  finalizzata anche allo scambio di esperienze e all’attività didattica-musicale. La Master class è stata diretta dal maestro Michele De Luca, primo trombone al teatro Massimo di Palermo e da altri musicisti dello stesso Ente. Quasi cento gli studenti impegnati nelle varie fasi del concerto caratterizzato da musiche italiane e straniere, apprezzate dagli spettatori che non hanno lesinato applausi. Tante le persone, quasi tutti genitori, provenienti da vari comuni della Sicilia per assistere all’esibizione dei propri figli. Autorità civili, militari e religiose con amministratori, tra i quali il sindaco di Castellammare e assessori di Trappeto, Balestrate, Buseto Palizzolo e Alcamo. Alla sua prima uscita ufficiale e presente ieri sera al concerto il nuovo comandante della Tenenza della Guardia di Finanza di Alcamo, insediatosi da pochi giorni. L’Allmayer in prima fila per organizzare eventi che hanno nel liceo musicale uno dei punti di forza e già alcuni alunni stanno facendo importanti esperienze che potrebbero aprire la strada ad un lavoro artistico.  Nell’istituto della via Pietro Galati funzioneranno il liceo delle scienze umane,  il liceo economico-sociale. Il liceo linguistico e quello musicale e nelle ore pomeridiane hanno la possibilità di fruire di iniziative culturali e ricreative “nell’ottica – dice il preside Piccichè –di un ampliamento dell’offerta formativa”.