Alcamo-L’80enne ciclista giramondo Janus River fa tappa in città

0
575

 

Janus River, l’anziano giramondo che da 17 anni viaggia in sella alla sua bicicletta, passerà anche ad Alcamo, domani e dopodomani per incontrare i giovanissimi studenti delle scuole elementari. Straordinaria l’impresa di questo arzillo ottantenne di origine russo-polacca che ha deciso di pedalare attraverso i continenti per inseguire il suo profondo desiderio di libertà. La sua avventura è iniziata nel 2000: a 63 anni decise di girare il mondo in bici in solitaria, partendo da Roma. Negli ultimi 4 anni ha percorso le strade di Russia, Australia, Sud America e l’Italia, dove ha vissuto per anni e dove resterà fino al 2019 per poi ripartire e concludere il giro del mondo a Pechino entro il 2027, quando avrà 90 anni. Finora ha percorso circa 250 mila chilometri e toccato ben 150 Paesi. Non ha famiglia e vive con tre euro al giorno chiedendo ospitalità nelle città dove fa tappa. Arrivato ieri a Castellammare del Golfo, dove si fermerà anche oggi, ed accolto a braccia aperte dalla cittadina balneare, come d’abitudine River ha chiesto di incontrare i bambini delle scuole. Stessa cosa avverrà ad Alcamo: anche qui l’amministrazione comunale ha accettato la sua richiesta e domani, 29 marzo, e dopodomani 30, Janus farà visita ai piccoli alunni delle elementari per condividere con loro un po’ della sua eccezionale esperienza e raccontare perché ha deciso di andare in giro per il mondo in bici.