Infocamere, società di informatica delle camere di commercio, ha chiesto al Comune di Alcamo di svolgere nella qualità di comune-pilota la sperimentazione di applicativi gestionali per il deposito on line degli atti sul suo sito istituzionale. Una scelta dettata dal fatto che il municipio già da mesi ha sperimentato la notifica degli avvisi di accertamento con firma digitale tramite pec con significativi risultati. “Questi risultati – afferma il vicesindaco Roberto Scurto – si ascrivono nel solco dell’attuazione del principio costituzionale del buon andamento della Pubblica Amministrazione in termini di efficientamento dell’azione amministrativa. Questa Amministrazione è fiera delle posizioni di avanguardia raggiunte”.

Share.
SHARE
OR
SCARICA LA NOSTRA APP