Alcamo-In arrivo il “Museo del suono” con gli strumenti del compianto maestro Cannone

Avviato l’iter di progettazione del nuovo “Museo del Suono” che ospiterà ad Alcamo i beni musicali del maestro Fausto Cannone scomparso nei mesi scorsi. “Infatti – afferma il vicesindaco di Alcamo Scurto – abbiamo incontrato la vedova del maestro Cannone che ha confermato la volontà del marito sulla decisione già presa di donare al Comune la ricca ed originale collezione di strumenti musicali, raccolti nel corso di una vita dedicata alla musica. Insieme abbiamo delineato i dettagli tecnici ed operativi per la realizzazione del nuovo Museo del Suono da allocarsi presso i locali della ex Biblioteca Multimediale San Giacomo de Spada”. Oltretutto alla collezione si aggiungono altri 15 strumenti donati sempre dalla famiglia Cannone.