Alcamo – Giornate Fai, alla scoperta di beni architettonici

0
604

Sono  gli apprendisti ciceroni provenienti dalle scuole superiori “Vito Fazio Allmayer” e “Ferro” gli accompagnatori delle persone che partecipano alla Giornata Fai d’autunno. A cura del Gruppo Fai di Alcamo iniziata stamane con l’apertura dei luoghi al pubblico e visita delle scolaresche. Il tema di quest’anno è “Il suono dell’acqua” e pertanto la scelta della fontana di San Vituzzo non è casuale. Ma le visite riguardano anche la chiesa dell’Annunziata. Piazzetta san Vito, discesa al Santuario e Santuario della Madonna dei Miracoli, patrona di Alcamo. Una tre giorni intensa che prevede per domani dalle 17,30 alle 19,30: Fontana araba racconto e laboratorio per bambini da 5 agli 8 anni. A seguire nella via Raffaello il water party, locale temporaneo in un luogo inaspettato. Domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20 apertura dei luoghi al pubblico, nel pomeriggio fontana araba-laboratorio per bambini dai 7 ai 10 anni, mentre sempre domenica dalle 10 alle 20 nel quartiere san Vituzzo le trame d’acqua, mostra dei disegni realizzati dagli Urban Sketchers e alle 19 degustazione con i vini di Alessandro di Camporeale nella via Raffaello. Grazie alle Giornate Fai si da la possibilità, in tutta Italia, a tantissime persone di scoprire luoghi spesso chiusi al pubblico e antichi palazzi  di proprietà privata così come beni culturali e architettonici di cui è molto ricca l’Italia.