Alcamo – Giornata dell’alimentazione, studenti protagonisti

 

Anche ad Alcamo è stata celebrata stamane la Giornata Mondiale dell’alimentazione, che viene indetta ogni anno nello stesso giorno dal Fao, l’Organizzazione delle Nazioni Uniteper l’Alimentazione e l’Agricoltura. Proprio il 16 ottobre, ma del 1945, l’Organizzazione venne fondata, e da allora tantissime sono le sfide lanciate e diversi i successi conseguiti. La giornata Mondiale dell’alimentazione è stata istituita, invece, nel 1979. Il tema scelto per l’edizione di quest’anno è “Cambiamo il futuro delle migrazioni. Investiamo nella sicurezza alimentare e nello sviluppo rurale”. Stamane al centro congressi Marconi sono stati illustrati agli studenti della Pietro Maria Rocca, Bagolino, Montessori-Mirabella i temi della sicurezza alimentazione e della fame nel mondo. All’interno di questa cerimonia si è discusso del tema di come cambiare il futuro delle migrazioni attraverso un piano di sicurezza alimentare e sviluppo rurale. Nello specifico, la Fao prova ad interloquire con i Governi e le agenzie delle Nazioni Unite, ma anche con i privati, per trovare la politica più adatta ad affrontare gli ingenti flussi migratori che stanno caratterizzando questi anni. Lo spostamento di tanti migranti è dovuto, senz’altro, a profondi cambiamenti economici strutturali ma soprattutto a guerre e carestie. E’ stato sottolineato che è  necessario, inoltre, rendere la migrazione più ordinata e sicura, salvaguardando i livelli di sicurezza alimentare in modo da aiutare i paesi al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile.