Alcamo-Festival di danza per unire le culture dei popoli

0
319

helena-russo-2Tre giorni di spettacoli dedicati all’incontro tra varie culture per conoscersi e integrarsi con la musica. Si tratta del Festival internazionale “Aria”, che riunirà al teatro Cielo di Alcamo ballerine e ballerini, provenienti da varie parti del mondo. Gli spettacoli da venerdì prossimo 9 dicembre per concludersi domenica sera. Organizzati dalla scuola di danza, musica e cultura orientale Hathor diretta da Helena Russo, con la collaborazione di “E20 Service. L’iniziativa tende ad unire i popoli e le diverse culture facendo conoscere quelle mediorientali, africane e indiane. Il Festival è nato quattro anni fa con l’obiettivo iniziale di creare un punto di incontro per ballerini e artisti di tutto il mondo e poi è via via cresciuto. Oltre che dalla Sicilia e da varie regioni d’Itala per l’edizione 2016, in programma ad Alcamo, verranno ballerini e artisti dall’Egitto, Francia, Polonia, Israele, Repubblica Dominicana e Spagna. Tre gli spettacoli. Si inizia venerdì prossimo con la competizione internazionale, durante la quale si sfideranno 100 ballerine con premi in borse di studio.  Sabato 10 dicembre in programma lo show delle star internazionali e personaggi molto noti nel campo della danza orientale. Il terzo e ultimo spettacolo di domenica è costituito dalle sfilate delle stilisti di abiti orientali d’alta moda. Durante le tre giornate si terranno anche lezioni di danza per le allieve tenute dalle star presenti ad Alcamo, che potranno così arricchire il proprio bagaglio sia culturale che del ballo.