Alcamo-Ennesimo incendio di auto nella zona “mercatino”: 3 in 5 mesi

0
191

A fuoco l’auto di una donna poco dopo la mezzanotte in via Pietro La Rocca, strada principale dove settimanalmente si svolge il mercato e che si trova nel cuore di un quartiere con alloggi popolari. Il mezzo è andato quasi del tutto distrutto anche se non è stata accertata con certezza la causa. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Alcamo che hanno cercato di salvare il salvabile ma le fiamme oramai avevano quasi del tutto avvolto il veicolo, una Fiat Punto. Ad indagare la polizia che al momento sta cercando di capire le origini del rogo: pare comunque che si propenda per il dolo anche se sul posto non sono state rinvenute evidenti tracce. Si tratta in pochissimi mesi del terzo incendio che si verifica nel quartiere. Prima di questa notte un’altra auto era stata incendiata a luglio nella vicina via Salvo D’Acquisto, strada parallela al viale Italia. Anche in questo caso ad avere aperto un’indagine il commissariato che non ha potuto appurare le cause del rogo. Nel maggio scorso invece un altro incendio si verificò ad un’auto in via Ruisi, strada che si affaccia su un altro complesso di case popolari in un altro versante della zona mercatino. Le fiamme si sono sprigionate su una Ford Focus di proprietà di un uomo di 40 anni. Indagine sempre in mano alla polizia e vigili del fuoco che non si pronunciarono sulle cause dell’incendio. Appare comunque molta remota l’ipotesi di guasti o autocombustioni, episodi oltretutto abbastanza rari in questi casi. In questi ultimi due casi si è sempre seguita la pista del raid doloso. Tre incendi quindi nell’arco di poco tempo potrebbero anche indurre a pensare a qualche possibile “guerra” tra i residenti della zona. Al momento però nessuna ipotesi investigativa trova in tal senso riscontro e non vi sono apparenti legami tra i tre incendi.