Alcamo, emergenza Covid 19, il Comune cerca aule per istituti scolastici

Si prevedono grosse difficoltà per l’inizio del nuovo anno scolastico ad Alcamo. La conferma viene dall’avviso pubblicato ieri dal Comune di Alcamo per il reperimento di locali ove ubicare temporaneamente aule per attività didattiche” per le Scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di I grado. Qui emergono l responsabilità poiché il ministero dell’Istruzione ha pubblicato l’avviso pubblico lo scorso 18 agosto. A quattro giorni dall’inizio dell’anno scolastico, ma l’indagine poteva forse essere fatta prima, il Comune di Alcamo cerca: Circolo Didattico “San Giovanni Bosco “ ubicato in Via Pia Opera Pastore, 67 con la quale rappresenta l’esigenza di ulteriori 10 aule e di un locale idoneo da adibire a deposito. Istituto Comprensivo Maria Montessori, ubicato in Viale Italia 9 con la quale rappresenta l’esigenza di ulteriori 7 aule. Istituto  Nino Navarra  in via  Kennedy, esigenza di una ulteriore aula e di un locale idoneo da adibire a deposito. Istituto Comprensivo Pietro Maria Rocca ubicato in piazza Libertà ,  ulteriori 6 aule; dell’Istituto  Bagolino in via Verga, l’esigenza di un locale idoneo da adibire a deposito. Gli interessati (proprietari e/o altri titolari di diritti reali) dovranno far pervenire manifestazione d’interesse indirizzata “Al Dirigente della Direzione 3 – Area 2 Servizi sociali e alla persona – Servizio Pubblica Istruzione ” via Verga, 65 Alcamo entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 15 settembre 2020.