Alcamo, domani incontro tra i precari del Comune e il CUB

0
345

Si terrà domani, venerdì 22 luglio, alle ore 16:00 presso l’auditorium dell’ex Collegio dei Gesuiti di Alcamo, un incontro tra il CUB SICILIA (Confederazione Unitaria di Base) e i lavoratori precari degli enti locali del Comune di Alcamo e del comprensorio trapanese. All’incontro, al quale sono stati invitati a partecipare anche i sindaci dei Comuni della Provincia di Trapani, verrà trattata la piattaforma rivendicativa dello sciopero del 30 giugno scorso che ha portato in piazza circa 20 mila lavoratori precari degli enti pubblici della Regione Siciliana, facendo il punto sulla situazione della vertenza e sull’attuale condizione di stallo della politica regionale e nazionale. “Infine – dichiara Marcello Terzo, del Coordinamento Regionale Cub Sicilia -decideremo assieme ai lavoratori le prossime iniziative da intraprendere fino al raggiungimento dell’obiettivo dell’assunzione definitiva con contratti di lavoro pubblici a tempo indeterminato per tutta la platea dei dipendenti precari, al fine di garantire a questi ultimi il diritto ad un lavoro stabile, ed a tutti i cittadini di avere garantiti i servizi pubblici, talvolta essenziali, resi da questi lavoratori”.