Alcamo, consiglieri comunali vs ABC

Questo il documento firmato dai gruppi consiliari: Partito Democratico , Area Democratica , Insieme per Alcamo, Nuova Presenza – UCD e dai Consiglieri comunali Francesco Dara, Pasquale Raneri e Leonardo Castrogiovanni:

“Il sindaco di Alcamo Sebastiano Bonventre ormai da troppo tempo è destinatario di inaudite pressioni mediatiche e diffamatorie che, sconvolgendo e travisando la verità, vorrebbero creare le condizioni anche psicologiche per spingerlo a venire meno all’impegno assunto con la città e dimettersi.

I cittadini devono sapere che regista di questa squallida e deleteria operazione è il sedicente movimento ABC che in maniera subdola continua a fare un uso improprio, distorto e spregiudicato di internet, ritenendo che su questo mezzo possa essere propagandata qualsiasi porcheria violando la dignità sacrosanta delle persone.

E’ noto a tutti che la violenza non si esercita solo con la forza fisica, le parole quando sono mendaci possono arrecare sulle persone danni ancora maggiori. La calunnia è l’espediente più vigliacco per combattere un avversario, quando si è privi di argomentazioni efficaci e razionali.

La situazione socio economica del nostro tempo è difficile, proprio per questo è facile far leva sulla disperazione della gente e creare un clima di caccia alle streghe, di additare come colpevole, non si sa di cosa, una persona perbene che ha voluto spendersi e si sta spendendo per creare condizioni e opportunità per il rilancio della città.

ABC in maniera caparbia sta contravvenendo alla più elementare regola democratica che vuole che il governo della città si conquisti esclusivamente con la proposta di idee convincenti e quindi con il voto

ABC deve convincersi che in democrazia le teste vanno convinte con la ragione e non spaccate con le mazze.

La città deve sapere che la coalizione di centrosinistra alle ultime elezioni amministrative ha ricevuto un consenso del 62% dei voti. Una vittoria netta e non equivocabile. Due sentenze del TAR e del CGA hanno confermato la vittoria, se pur di misura, del sindaco Sebastiano Bonventre. Le elezioni presidenziali in USA ci insegnano qualcosa? Lì gli avversari sanno accettare le sconfitte e pensare al bene della nazione con proposte costruttive.

Noi crediamo che la polemica abbia superato ogni decenza, la sopportazione ha sempre un limite. Quello che è certo è che siamo al fianco del Sindaco Sebastiano Bonventre e della sua Amministrazione. Lo chiede il buon senso, lo chiede la buona politica, lo chiede la Città”.

Il movimento ABC, intanto, ha indetto una conferenza stampa che si terrà al Centro Congressi Marconi per domani alle ore 18 . Al centro dell’incontro, ovviamente gli ultimi avvenimenti riguardanti la politica alcamese e dei risvolti derivanti dalle inchieste giudiziarie sul voto di scambio alle scorse elezioni amministrative.