Alcamo-Concorso lirico, famoso tenore presidente della giuria

 

E’ Giuseppe Filianoti è uno dei tenori più importanti del panorama lirico internazionale del XXI secolo il presidente della giuria della 20^ edizione del Concorso internazionale per cantanti lirici “Città di Alcamo, che si svolgerà alla fine di settembre al teatro Cielo. Il concorso è organizzato dall’Associazione amici della musica, presieduta da Francesco Bambina, che con il suo staff non si ferma un momento per assicurare presenze di grande qualità al concorso, per come accade da sempre, e per tessere i rapporti con cantanti e associazioni di tutte le parti del mondo. Che ormai vedono nel concorso di Alcamo, un importante appuntamento. Soddisfazione esprimono gli organizzatori perché dopo la stipula dei protocolli d’intesa con l’Argentina, il Giappone e la Russia per le per selezioni all’estero, ora hanno ricevuto anche la conferma che il celebre tenore italiano Giuseppe Filianoti presiederà la giuria. Filianoti è noto in tutto il mondo. Si è esibito nei principali teatri. Vanta un’intensa collaborazione con il Teatro alla Scala di Milano, dove Riccardo Muti lo chiama a interpretare Armide di Gluck, Nina, o sia La pazza per amore di Paisiello, Moïse et Pharaon, ou Le Passage de la Mer Rouge di Rossini e Falstaff di Verdi. Ha vinto moltissimi premi, in varie parti del mondo, quale migliore cantante. Ancora una volta l’Associazione amici della musica di Alcamo si conferma importante veicolo e non solo musicale perché porta il nome della città di Alcamo in tantissime nazioni, ma anche un volano per far conoscere le bellezze del nostro territorio per la presenza di giovani cantanti moltissimi dei quali arrivano dal Medio Oriente, Corea e Cina in particolare. Uno specchio dove si sono riflessi importanti personalità italiane alle quali è stato conferito dall’Associazione il premio Città di Alcamo, mentre giovani artisti esibitisi ad Alcamo si sono poi affermati come cantanti lirici. Intanto prosegue con successo la stagione concertistica al centro congressi Marconi. Stagione giunta alla 31esima edizione.