Alcamo, Cittadella dei Giovani: parte campagna di raccolta delle idee

0
386

Una raccolta di idee affinché la cittadella dei Giovani coincida con le aspettative e le esigenze di coloro a cui è rivolta. La realizzazione della struttura è ancora in itinere, ma l’assessore alla Cultura Selene Grimaudo prova a coinvolgere fin da subito associazionismo, scuole e quanti possano contribuire a fornire spunti validi, cosicché i locali da realizzare siano già in questa fase pensati e allestiti recependo i desideri dei ragazzi alcamesi. È con questo spirito che ieri pomeriggio si è svolta presso l’auditorium del Collegio dei Gesuiti, la seconda riunione del gruppo delle Politiche Giovanili, ovvero le associazioni socioculturali del territorio, alla presenza dell’assessore e del presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Scibilia. Ora è anche partita una vera e propria campagna per le raccolta delle proposte: sul sito del Comune di Alcamo è stato inserito un apposito link (http://comune.alcamo.tp.it/cittadella/index.html) a cui si può accedere e inviare il proprio suggerimento, oppure si può farlo tramite facebook (http://comune.alcamo.tp.it/cittadella/index.html); insomma una iniziativa che mira a coinvolgere quante più persone possibili, in modo che davvero questo quest’opera possa rappresentare uno spazio dove i giovani possano confrontarsi, crescere ed esprimersi, liberando la propria creatività, in un contesto che possa garantire solidità e supporto adeguato. Il progetto, che prevede tre edifici e ampie aree esterne, nelle intenzioni dell’ente comunale pare essere un’opportunità per le nuove generazioni del territorio, facendone proprie le diverse sollecitazioni. La Cittadella dei Giovani, la cui ultimazione è prevista per la prossima primavera, sarà realizzata attraverso il riuso degli immobili comunali di via Ugo Foscolo, all’interno del Progetto denominato “Alcamo Città Baricentrica” finanziato con fondi europei PO FESR 2007/2013.