Alcamo: cartelle non pagate, Comune contro dirigenti

0
480

L’assessore al Bilancio ha completato una pima ricognizione delle cartelle esattoriali non pagate negli anni pregressi: si tratterebbe per l’esattezza di un debito dell’ente municipale di 53 mila euro su cui nei giorni scorsi aveva alzato il velo il consigliere comunale Alessandro Calvaruso attraverso una nota di sollecito all’amministrazione comunale e a tutti i dirigenti dei settori del Comune. pare che comunque rientri l’allarme del possibile pignoramento ai danni dell’ente municipale: “Da quello che risulta dalle prime verifiche – sottolinea l’assessore al Bilancio, Antonino Manno (nella foto) – non ci sono procedure esecutive da parte dell’Agenzia delle entrate. Si tratta di cartelle che negli anni passati non sono mai state pagate anche se notificate regolarmente al Comune”. In pratica si sono dimenticati di metterle in pagamento oppure più superficialmente sono state riposte in un cassetto? “Questo cercheremo di appurarlo – rilancia Manno – e scaveremo a fondo nella vicenda. Vorrei anzitutto capire perché queste cartelle non sono state pagate considerato che per l’appunto sono state regolarmente notificate. Se ci sono delle responsabilità le verificheremo e non ci saranno sconti per nessuno”. Si innesca quindi l’ennesima guerra tutta interna tra i vertici apicali del Comune e la giunta, già protagonisti di duri scontri in passato e anche recentemente, senza andare troppo lontani anche per la predisposizione del bilancio di previsione 2014 appena approvato. “l’importo dovuto dal Comune – precisa l’assessore al Bilancio – sarà certamente corrisposto ma non le spese di ulteriori notifiche, more e aggio notificate per i ritardi di pagamento. Faremo una procedura disciplinare nei confronti dei dirigenti inadempienti e a loro saranno addebitate queste ulteriori spese”. Secondo quanto appurato da Calvaruso pare che le cartelle notificate e mai pagate sarebbero legate a delle spese di registrazione delle sentenze emesse per conto del Comune relative all’accertamento di debiti fuori bilancio.