Marsala: Morsello sulla impignorabilità della prima casa.

MARTINO MORSELLO, PRESIDENTE DEL MOVIMENTO DEI FORCONI, E’ STATO RICEVUTO IERI DA GIOVANNI BOLOGNA, COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL COMUNE DI MARSALA, CON UNA DELEGAZIONE DI SFRATTATI A SEGUITO DI PROCEDURA ESECUTIVA.

AL COMMISSARIO E’ STATA ILLUSTRATA  LA GRAVE CRISI ECONOMICA NAZIONALE E LOCALE CON LA CONSEGUENZA DEI FALLIMENTI DI MASSA E IL RISCHIO DI PESANTI REAZIONI DOVUTE ALLA PERDITA DI TUTTI I BENI TRAMITE ASTE GIUDIZIARIE COMPRESO LA PRIMA CASA. IL COMUNE DI MARSALA NEL GIRO DI POCHI MESI SI POTREBBE TROVARE CON MIGLIAIA DI SFRATTATI IN CERCA DI ABITAZIONE.
IL COMMISSARIO SI E’ IMPEGNATO DI TRASMETTERE AL GOVERNO NAZIONALE, REGIONALE, A BRUXELLES E ALL’ANCI SICILIA QUANTO rilevato PER SENSIBILIZZARE LA POLITICA AD ACCELERARE LA LEGGE SULLA IMPIGNORABILITA’ DELLA PRIMA CASA.