Alcamo, arrivano le telecamere e il cast di “Sereno Variabile”

 

Le telecamere di “Sereno Variabile”, la nota trasmissione di viaggi e turismo, arrivano ad Alcamo. “L’Amministrazione, fa sapere lo stesso Comune – ha valutato positivamente la proposta pervenuta dalla redazione della trasmissione televisiva per girare una delle sue puntate nel nostro territorio. La puntata andrà in onda il 19 novembre, sabato alle ore 17.00 su Rai2”. “Abbiamo pensato di lavorare insieme a Sereno Variabile – spiega l’assessore alla Cultura di Alcamo, Lorella Di Giovanni – poiché si tratta di uno dei programmi storici di Rai 2 che si occupa di viaggi e turismo, da oltre trenta anni, con una serietà e professionalità a tutti nota”. Il giornalista conduttore Osvaldo Bevilacqua e la regista Manola Romizi saranno in giro con le troupe del programma da domani fino a sabato per le riprese che interesseranno Alcamo, Alcamo Marina, la riserva naturale orientata Bosco d’Alcamo (Monte Bonifato) e le campagne coltivate a vite, per far conoscere le bellezze paesaggistiche, artistiche, monumentali, naturali ed enogastronomiche, del territorio. “Il tour – annuncia l’assessore – si concluderà con uno sguardo ai giovani che animano le serate per le vie del centro storico alcamese: un vero e proprio lancio turistico del nostro territorio su Rai2. I telespettatori potranno ammirare il nostro patrimonio ambientale e culturale e così decidere di venirci a trovare!”. Il programma dettagliato delle tre giornate, con la presenza sul posto di Osvaldo Bevilacqua, prevede domani, giovedì 3 novembre, a partire dalle ore 10.00, Alcamo Marina, in particolare, la spiaggia della zona Petrolgas (ultimo passaggio a livello) per mostrare il bellissimo litorale sabbioso; intorno alle 14.00 prevista la visita sul monte Bonifato e la sua riserva naturale; nel pomeriggio, dalle 18.00 in poi, gli operatori si dedicheranno alle riprese in piazza Castello e al castello dei Conti di Modica. Venerdì, dalle ore 10.00 protagonista sarà il centro storico, focalizzandosi sul Corso Stretto e piazza Ciullo. Infine, sabato 5 novembre le riprese riguarderanno i principali monumenti ed attrattive della città; la sera, le telecamere si dedicheranno ai giovani e alla vivace movida tra i locali.