Alcamo. Amici della musica, ad un giudice e ad un salesiano il Premio per la Cultura.

0
508

Antonio Balsamo, palermitano, sostituto procuratore generale presso la Corte di Cassazione e l’argentino don Guillermo Basanes, consigliere generale dei padri salesiani nel mondo, riceveranno il premio internazionale per la cultura “Città di Alcamo”. La cerimonia durante la serata di gala in programma domenica 7 ottobre quando si concluderà il concorso internazionale per cantanti lirici, giunto alla 21esima edizione. Concorso organizzato dall’Associazione amici della musica di Alcamo, presieduta da Francesco Bambina. Il premio a queste due personalità e si inserisce nella scia dei riconoscimenti tributati negli anni ad Armani, Capello, Camilleri, Pietro Grasso, ai comandanti generali di Guardia di Finanza e Capitaneria di porto, esponenti del Vaticano  e tanti altri. Lo scorso anno premio a Raffaele Cantone, autorità dell’Anticorruzione. La presenza ad Alcamo di personaggi noti, non solo in Italia, dimostra l’importanza del concorso.  Sono già una quarantina le richieste di iscrizione pervenute agli Amici della musica da varie parti del mondo dove sono stati siglati accordi per le preselezioni con conservatori, teatri, scuole e associazioni. Per la prima volta al concorso in programma  dal 4 al 7 ottobre sul palco del teatro Cielo d’Alcamo ci saranno cantanti provenienti dalla Tailandia e dal  Giappone, Cina, Germania, Italia, Corea del Sud, Canada, Russia e in Italia.. Oltre che dalle suddette nazioni giovani cantanti lirici verranno dalla Serbia, Bulgaria, Macedonia, Cile, Argentina e Stati Uniti. Al concorso per aggiudicarsi il primo posto saranno un centinaio di cantanti.    Una giuria di prim’ordine esaminerà i cantanti lirici nel corso delle tre giornate con serata finale domenica sette ottobre. La giuria è presieduta dal famoso tenore italiano Giuseppe Filianoti, che vive negli Usa. Dal soprano Lella Cuberly del Texas e da Alessandro Di Gloria del teatro Massimo di Palermo. Lo scorso anno i cantanti provenienti da varie parti del mondo, sono stati 95. Le iscrizioni per l’edizione del 2018 si chiuderanno sabato 22 settembre.