Alcamese arrestato per spaccio

0
576

Ieri, in tarda serata, i Carabinieri della Stazione di Alcamo, guidati dal vice-comandante Maresciallo Capo Roberto Sabato, hanno tratto in arresto in esecuzione dell’ordinanza per la carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trapani, Andrea Cataldo, nato ad Alcamo, 35 anni, già con precedenti alle spalle, essendo stato condannato a 11 mesi e 23 giorni di reclusione per “detenzione e spaccio di sostanza stupefacente”, reato commesso in maniera continuata tra l’aprile 2001 e l’aprile 2007.

Le indagini, svolte dei militari di Alcamo, hanno permesso di recuperare ingenti quantitativi di hashish, di cui Cataldo gestiva un considerevole traffico in quegli anni. Spiccato il mandato di arresto, è stato tradotto presso l’abitazione del fratello a Custonaci, dove sconterà la pena in regime di detenzione domiciliare.