Alcamo, Nino Navarra. Quattro nazioni nel progetto Erasmus

0
331

Quattro scuole provenienti da altrettanti paesi europei: Slovenia, Portogallo, Italia e Repubblica Ceca. E ancora un’occasione, la seconda, per gli alunni dell’istituto Navarra di Alcamo per conoscere e frequentare giovani colleghi stranieri. Un’esperienza nel segno dell’integrazione che i ragazzi sentono moltissimo in un difficile periodo storico dove emergono sovranismi, nemici della democrazia. Nel segno dunque della continuità per l’entusiasmo con il quale i ragazzi hanno fatto una prima esperienza durata due anni. Lo scorso giungo, dopo una serie di scambi di esperienze con viaggi all’estero ad Alcamo, ospitati dalle famiglie, si è concluso, il progetto Erasmus, del quale è capofila l’istituto “Nino Navarra” di Alcamo. I 25 studenti, polacchi e romeni, con i colleghi della Navarra hanno dato vita, alla Cittadella di giovani, allo Show finale, allo spettacolo dal titolo “Ponti di amicizia”, che ha una sua morale: quella dell’amicizia, senza limiti di razza, colore e credo. Anche per il nuovo progetto questo è il filo concuttore. Il nuovo progetto Erasmus+ KA 229 “Challenge your life with four Cs” (Mettiti in gioco con Quattro C), di durata biennale.. Tema centrale le quattro abilità che “iniziano con la lettera C”; Comunicazione, Collaborazione, Creatività e pensiero Critico – considerate fondamentali per la vita degli alunni. “Pertanto, è significativo integrarle – dice la dirigente Enza Vallone- nei processi d’insegnamento e d’apprendimento”. Tra gli obiettivi principali vi sono lo sviluppo delle quattro abilità nei partecipanti, la creazione di un supporto metodologico e il rafforzamento delle competenze linguistiche, tramite la cooperazione tra le scuole partner. Le attività sono progettate per studenti tra i 12 e 15 anni, e per gli insegnanti. Il progetto prevede una mobilità logistica che coinvolge lo staff nel mese di novembre 2019 presso la scuola capofila della Repubblica Ceca e tre mobilità, destinate ai ragazzi delle quattro Nazioni partner, al fine di condividere le esperienze e i loro report di crescita sotto le 4 skills