Si apre domani mercoledì alle 8,30 presso l’istituto “Nino Navarra” di Alcamo la Settimana della legalità il cui primo appuntamento è domani . Impegnati gli studenti, protagonisti della manifestazione che alle 8,30 si raduneranno per l’inaugurazione della Settimana della legalità con affissione degli striscioni-banner prodotti dagli alunni alla recinzione esterna, in presenza del dirigente scolastico, rappresentanti del personale scolastico e degli studenti di tutte le classi. Alle 10,45 gli alunni della seconda E apriranno i lavori con la presentazione dei libri scelti per il “Maggio dei libri” e della classe Seconda A con la presentazione del progetto “Le vie della mafia ad Alcamo”. Interverranno per parlare sul tema: “La criminalità organizzata nel nostro territorio” Alessandra Camassa, magistrato antimafia e presidente del tribunale di Marsala. Il capitano Giulio Pisani, comandante la compagnia dei carabinieri di Alcamo, rappresentanti della Casa memoria di Felicia e Peppino Impastato, Pino Manzella amico di Peppino Impastato,  pittore impegnato nella lotta alla mafia. E ancora rappresentanti di Libera di Alcamo e il presidente del comitato della Croce Rossa di Alcamo, Fabio Ferrara. Giovedì incontro dibattito sul tema del bullismo e le strategie da adottare per prevenire tale fenomeno, del quale parleranno la psicologa  Bruna Barbara e il capitano Giulio Pisani, mentre venerdì le classi quarte e quinte della scuola primaria della Navarra, assisteranno dalle 9 al film La mafia uccide solo d’estate di Pif. Interverranno rappresentanti di Libera di Alcamo con proiezione di slide sulla loro attività nel territorio.

Share.
SHARE
OR
SCARICA LA NOSTRA APP