Week-end di musica e moda a Favignana

0
539

“Note nell’Arcipelago del vento” e “Fashion Event” questi gli eventi che ospiterà Favignana dal 20 al 22 settembre. Il primo con la direzione artistica di Lello Analfino, leader dei “Tinturia”, il secondo presentato dalla showgirl Ramona Badescu in collaborazione con il poliedrico deejay palermitano Massimo Minutella, e il contributo dell’Assessorato Regionale al Turismo, Sport e Spettacolo. Le due iniziative – entrambe con ingresso libero – sono state presentate durante una conferenza stampa a Palazzo Riccio di Morana, sede della Provincia Regionale di Trapani, dal sindaco delle Egadi, Giuseppe Pagoto affiancato proprio da Analfino e Minutella, che hanno illustrato i dettagli della manifestazione e gli artisti che interverranno. Nomi di tutto rispetto: Luca Barbarossa, Sergio Caputo, Niccolò Fabi, Roy Paci, Erica Mou, Supercomboband, Me’Tresse e gli stessi Tinturia, che tornano a Favignana a distanza di circa un mese e mezzo dopo l’evento di luglio “Voci del Sud”. E anche questa due giorni di musica, esattamente come a luglio, si svolgerà in piazzale Barraco, alle spalle di Palazzo Florio. Nella splendida location dell’Ex Stabilimento Florio, si svolgerà invece “Fashion Event”, evento di moda che prevede anche l’esibizione di ballerini e acrobati dell’Accademia Lab Art e che propone una sfilata di 12 modelle professioniste che indosseranno capi di stilisti di fama nazionale e internazionale tra cui Marella Ferrera e Anton Giulio Grande, che saranno ospiti della serata. Oltre alle grandi firme dell’alta moda italiana a presentare le loro collezioni in passerella, in collaborazione con l’Accademia Euromediterranea della moda, alcuni giovani stilisti che con la loro creatività tengono alta la tradizione sartoriale siciliana: Roberta Romano, Antonio Attisano, Morena Cutello, Cinzia Scozzese. Sfileranno anche il marchio Abbiddikkia e la nota azienda di moda mare Parah. “L’Amministrazione Comunale – ha detto il sindaco Pagoto – ha profuso il massimo impegno per realizzare questi eventi che nascono con l’obiettivo di destagionalizzare il turismo e mostrare al meglio le straordinarie potenzialità del nostro territorio. In un periodo di crisi, tagli obbligati e sacrifici economici, siamo riusciti, grazie alla collaborazione degli artisti intervenuti e degli amici che ci hanno supportato in questa avventura, a realizzare comunque un’iniziativa ambiziosa con un cast di grande prestigio e che sta già riscuotendo grande interesse. Sono numerose, infatti, le prenotazioni per il week end in questione, e con sollievo da parte dei nostri albergatori che stanno registrando addirittura il 30 per cento in più in questo mese di settembre rispetto al passato. E’ un ottimo segnale che ci incoraggia”. Un ringraziamento, al termine della conferenza, è stato rivolto ai partners dell’evento: Usticalines, Siciltransfert e Cantine Pellegrino. Di queste ultime erano presenti in sala l’amministratore delegato Benedetto Renda e Maria Chiara Bellina. In concomitanza con i due eventi a Favignana, nel week end del 21 e 22 settembre, si terrà anche un raduno di jeep provenienti da Palermo e dintorni, organizzato da Motor Village Palermo: prevede un incontro con il sindaco e una visita guidata dell’isola grazie all’Area Marina Protetta, oltre a un aperitivo – conclusivo della due giorni all’insegna dei valori dei jeepers – offerto dalle Cantine Florio.