Un morto e un disperso in mare a Guidaloca

    0
    461

    Un uomo morto e uno disperso. La tragedia del mare questa volta non ha colpito dei vacanzieri. Ieri sera intorno alle 21,30 al largo della spiaggia di Guidaloca a Scopello, qualcosa è successo, ed è in via di accertamento da parte degli uomini dei Vigili del fuoco, della Polizia e della Guardia Costiera, mentre due uomini trasportavano dei pedalò. Forse il mare un po’ agitato, forse altro, ma uno dei due, un rumeno , Vladimir Tofan Vasile, di 38 anni, residente a Castellammare del Golfo, è stato rigettato dalle acque, a riva, morto. L’altro, un senegalese di cui non sono state fornite le generalità, è ricercato tra i fondali e le rive che vanno da Scopello al porto di Castellammare.

    Sul posto una squadra dei Vigili del fuoco di Alcamo, una dei Vigili del Fuoco sommozzatori di Palermo, la Guardia Costiera; dalla base aeronautica di Birgi è decollato un elicottero HH-3F del SAR per ulteriori ricerche del disperso, che fino ad ora non hanno dato risultati positivi.

    Le cause della morte del rumeno sono in via di accertamento.