Torna il terremoto

    Scossa di terremoto di magnitudo 4.2 Richter alle 21.34 di sabato con epicentro in mare, tra Palermo e l’isola di Ustica (a 22 chilometri a est dell’isola) e a 43 chilometri di profondità.. Il sisma è stato avvertito distintamente da tutta la popolazione. Dalle sale operative di vigili del fuoco e protezione civile non si segnalano danni. Il terremoto é stato avvertito anche in provincia e alle isole Eolie. L’epicentro è nella stessa area in cui il 6 settembre 2002, alle 3.20 di notte, fu registrata una forte scossa, di magnitudo 5.6 Richter.

    Alla scossa di terremoto di magnitudo 4.2 registrata alle 21.43 a largo di Ustica e che è stata avvertita dalla popolazione, hanno fatto seguito altre tre repliche. La prima, alle 21.48, di magnitudo 2.0; la seconda, alle 23.38, di magnitudo 2.3, la terza ancora di magnutudo 2.0 alle 00.31. L’epicentro, secondo quanto rilevato dai sismografi dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, è stato localizzato nella stessa zona.