Th Alcamo di nuovo in casa dove non ha mai vinto. Arriva Benevento

Si torna a giocare nel campionato di serie A2 di Pallamano dopo la sosta per le festività pasquali e la Th Alcamo ancora alla ricerca del primo risultato positivo al Nuovo Pala Verga, diventato in questa stagione terra di conquista per le formazioni ospiti. Avversario domani il Benevento terza forza del campionato con 17 punti in classifica. All’andata fini 25-21 per la formazione Sannita al termine di una partita molto equilibrata e nervosa.

Da allora Benevento si è rinforzato mentre Alcamo ha perduto l’ex nazionale Vito Vaccaro. Quella fu l’ultima partita giocata dal Girone C, prima della lunga sosta voluta dalla federazione per adeguare la serie A2 al Nuovo protocollo anticovid, con il campionato ripartito poi il 16 Gennaio scorso dopo due mesi di Stop. Per il sette di Randes, domani, sarà una sorta di ultima chiamata, solo una vittoria può tenere ancora vive le speranze  salvezza. L’avversario è Tosto, molto forte, completo in tutti i ruoli ma Alcamo ha il compito di provarci con tutte le sue forze. Rispetto all’ultima partita di Noci, Benedetto Randes recupera il portiere Governale e il Terzino Lipari, ma perde per infortunio il giovane Dattolo e deve ancora rinunciare a Scire’ per squalifica.

Si gioca alle 15.30, per consentire un pronto rientro in Campania alla formazione sannita. Finora, in casa, la TH non ha mai vinto e negli ultimi tempi è stata anche capace di perdere contro le due formazioni più deboli del campionato Messina e Ragusa. Una squadra che era stata costruita con particolari ambizione che si ritrova adesso a dover riacciuffare per i capelli la salvezza.