Tari, fermo amministrativo per chi non ha pagato. Inviate lettere di morosità a Trapani

Fermo amministrativo per chi non ha pagato la Tari: questa la decisione della Soget, concessionaria del servizio di riscossione del Comune di Trapani. Le lettere di morosità, inviate a tantissimi trapanesi, hanno già suscitato tantissime polemiche a causa dei toni, considerati minacciosi, delle missive spedite.

Le condizioni indicate per scongiurare il fermo amministrativo, secondo quanto indicato, sarebbero: l’integrale pagamento, il provvedimento di sgravio da parte dell’ente creditore, provvedimento di dilazione del pagamento per tutti i documenti richiesti, documentazione attestante che il bene mobile è strumentale all’attività di impresa o alla professione.