Stavano affondando sul pedalò, salvati dalla Guardia Costiera

    Nel tardo pomeriggio di ieri i militari della Guardia Costiera di Mazara del Vallo, impegnati nella quotidiana attività di pattugliamento nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro”, hanno soccorso due ragazzi che si trovavano a bordo di un pedalò che era in procinto di affondare a circa trecento metri dalla costa, nei pressi del lido “Marakanà”, nella spiaggia di Tonnarella del comune di Mazara del Vallo.

    I militari, a seguito della segnalazione pervenuta tramite il “numero blu” 1530, sono prontamente intervenuti traendo a bordo i malcapitati.