Sospesa per 15 giorni l’apertura del Waikiki

    Ieri gli agenti della Polizia di Stato addetti alla Squadra Amministrativa della Questura di Trapani, insieme ai Carabinieri della Stazione di Custonaci, hanno eseguito il decreto con il quale il Questore di Trapani ha sospeso per 15 giorni la licenza della discoteca “WAIKIKI” sita a Custonaci, in località Cornino.

    Il provvedimento di chiusura temporanea della discoteca è stato adottato dal Questore sulla base delle informative dei Carabinieri della locale Stazione, che hanno segnalato il ripetersi di risse ed accoltellamenti tra giovani all’uscita della discoteca. Un primo episodio risale allo scorso 11 luglio quando due giovani avventori erano stati aggrediti con armi da taglio nelle immediate adiacenze del locale. Lo scorso 2 settembre, invece, una animata discussione avvenuta sulla pista da ballo, era sfociata in una rissa nell’area adibita a parcheggio di pertinenza del locale, nel corso della quale alcuni giovani avevano riportato lesioni personali.

    Alla luce di tali fatti, il Questore ha ritenuto di dover adottare misure voltealla tutela dell’ordine pubblico e alla sicurezza dei cittadini attraverso la chiusura, limitata nel tempo, del locale. Si tratta del terzo locale pubblico che dall’inizio dell’estate viene chiuso dal Questore di Trapani per motivi di tutela dell’ordine pubblico.