Scappa dopo aver gettato un chilo di cocaina. Arrestato pusher dalla polizia a Trapani

Era fuggito a bordo di uno scooter ma si era disfatto di un chilo di cocaina, il pusher arrestato dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani. Lo spacciatore, un ventiseienne trapanese con precedenti, durante un controllo, si era dato alla fuga abbandonando un grosso involucro poi risultato pieno di sostanza stupefacente.

In seguito era riuscito a dileguarsi nella zona del rione trapanese Cappuccinelli, percorrendo anche diverse vie contromano e mettendo a serio rischio l’incolumità degli operatori che lo inseguivano e degli altri utenti della strada.  Gli investigatori, dopo aver recuperato la droga, erano poi risaliti all’identità del giovane, attraverso approfondimenti incrociati, segnalandolo all’Autorità Giudiziaria.

Per il pusher sono scattate le manette in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP di Trapani su richiesta della Procura, che gli impone gli arresti domiciliari, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale.