Pallacanestro/serie C – Seconda trasferta consecutiva per Libertas Alcamo con Gravina di Catania

 

La Libertas Alcamo alle prese con la sesta trasferta in dieci giornate. Doppio turno consecutivo fuori casa per il quintetto di coach Ferrara una settimana fa con Basket School Messina, e domani con Gravina di Catania, terza in classifica. I numeri dicono che gli avversari hanno un attacco un po’ più produttivo con 628 punti segnati contro i 605 della formazione alcamese. Quasi identico il percorso, invece, per quanto riguarda la difesa con Gravina che ha subito 4 punti in meno rispetto alla Libertas. Nell’ultimo scontro, inoltre, sconfitte con margini risicati per entrambe: Alcamo a Messina e Gravina a Ragusa.

Finora imbattuta in casa, la squadra catanese conta tre cestisti che viaggiano ad una media di oltre 10 punti a partita. Su tutti Enzo Santonocito, pivot di 25 anni, che sfiora quota 16 di media per ogni match. Alle sue spalle l’altro lungo Orazio Livera, 27 anni, con 12,4 a partita, la guardia Giuliano La Mantia che sfiora i 12 a gara e Gianluca Barbera, altra guardia che arriva in doppia cifra.

Coach Vincenzo Ferrara, molto poco soddisfatto dell’ultima prestazione dei suoi ragazzi, potrebbe modificare tattiche e rotazioni per fronteggiare la squadra di Giuseppe Marchesano.

I ragazzi della Libertas hanno affrontato la preparazione allo scontro di domani con la massima concentrazione pe r l’intera settimana. Palla a due in programma alle ore19 al palazzetto comunale di Gravina di Catania.