Operazione “biblioteche”, carabinieri di Palermo donano libri a quartieri disagiati. Previsto e repliche in altri comuni

0
69

Operazione “biblioteche”, è il titolo dell’iniziativa promossa dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Palermo che hanno voluto contribuire alla diffusione della cultura della legalità, donando libri e fumetti in favore delle biblioteche, per i bambini e i ragazzi dei più difficili quartieri palermitani. Una scelta non casuale perché è proprio in quei contesti complessi che la rinascita del tessuto sociale deve passare, oltre che dal contrasto alla criminalità, anche dalla realizzazione di spazi creativi e culturali stimolanti per le nuove generazioni.

Destinatari dei volumi sono le biblioteche comunali dei quartieri di Brancaccio, Zen2, Capo, e Uditore visitate, per l’occasione, dai Comandanti delle Stazioni di Palermo centro, Borgo Nuovo, Brancaccio e San Filippo Neri. Il Comando provinciale ha espresso l’intenzione di allargare questa utile iniziativa anche ad altri centri della provincia palermitana ed affiancarsi alle tante iniziative e attività già svolte sul territorio da Enti pubblici ed associazioni che utilizzano la cultura come strumento incisivo di contrasto alla narrazione e contro la cultura mafiosa.