Mobilità sostenibile ad Alcamo e C/mare: tra pedibus e car-sharing

A piedi, in bici o con i mezzi pubblici: entra nel vivo la Settimana della mobilità sostenibile. Tra gli oltre 110 Comuni italiani che hanno abbracciato l’iniziativa promossa dalla Commissione Europea con l’adesione del Ministero dell’Ambiente, anche il Comune di Alcamo e quello di Castellammare del Golfo. La “sette giorni” per incoraggiare i cittadini ad utilizzare mezzi di trasporto alternativi all’auto privata nasce con l’obiettivo di contribuire a rendere gli spazi urbani più vivibili, diminuendo l’utilizzo di automobili e motorini optando piuttosto per la mobilità ciclistica, pedonale e del trasporto pubblico, puntando anche alla diffusione delle piattaforme di car sharing. Entrambe le amministrazioni dei due Comuni hanno predisposto una serie di appuntamenti in tema.

Ad Alcamo domani alle ore 11.00 presso la sala consiliare verranno presentati i risultati del Servizio Pedibus e il programma per l’anno scolastico 2014-2015  dall’assessorato alla Pubblica Istruzione. L’amministrazione comunale, infatti, forte del successo e della partecipazione riscossi presso le famiglie e i piccoli alunni durante la sperimentazione del Pedibus in alcune scuole primarie della città nell’anno scolastico appena trascorso, ha deciso di riproporlo anche per quello appena iniziato.

Sabato sarà la volta della promozione della mobilità ciclistica a cura della FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta sez. di Alcamo. E domenica, a partire dalle ore 9.30 , presso il Centro Congressi Marconi e Piazza Ciullo l’inaugurazione e l’attivazione del Servizio di Car Sharing.

A Castellammare quattro i giorni di attività: questa mattina “Educazione al codice della strada” all’istituto comprensivo Pitrè, a cura del comando di polizia municipale. Alle 21 alla villa Margherita il concerto dei “Badness”, aperto da Fabrizia Gioia. Domani alle ore 17:00 si terrà al Castello arabo-normanno la tavola rotonda sulle “attività attuate a Castellammare del Golfo, nell’ambito della mobilità sostenibile”. Sabato 20 settembre, alle 10, in piazza Petrolo, una lezione pratica sulla sicurezza stradale e, alle 11, 30, sempre nella stessa piazza concerto di apertura dell’anno scolastico a cura delle scuole superiori di della città. Alle 18,30 Zumba con la “ASD Arte in movimento” presso la villa Margherita, dove alle 21 seguirà il concerto di “Groovin high band”. Domenica 21 settembre la “giornata senz’auto”: anche a Castellammare sarà presentato il servizio di “car sharing alle 9, ai quattro canti; alle 9,30, sempre ai quattro canti, “Scinnemu a la spiaggia a l’apperi” a cura dell’associazione “Genitori di buona volontà”. Si chiude alle 21, all’Arena delle Rose, con il musical “Aggiungi un posto a tavola” a cura del gruppo giovani “gli amici di Gabriele” della parrocchia di San Paolo della Croce.

 

If you choose to go to design school
woolrich arctic parka Most Romantic Restaurants in Denver

How To Patent a Clothing Design
spaccio woolrich bolognaNails make a fashion statement as works of art Video