Mazara, Cristaldi riconfermato sindaco

Al ballottaggio i mazaresi scelgono il sindaco uscente La sfida tra Nicola Cristaldi, sostenuto da Liberi, Osservatorio politico e Futuristi e Vito Torrente, sostenuto da cinque liste civiche, l’ha vinta l’ex presidente dell’ARS. E’ il primo Sindaco nella storia repubblicana della Città, che è stato confermato per il secondo mandato con il sistema dell’elezione diretta. Nel turno di ballottaggio di domenica 8 giugno e lunedì 9 giugno, Cristaldi ha ottenuto 12.604 voti pari al 58,91% dei votanti. Lo sfidante al ballottaggio, Vito Torrente, ha ottenuto 8.791 voti, pari al 41,09% dei votanti. Ha votato il 51,63% degli aventi diritto, pari a 22.307 elettori. “Ringrazio i mazaresi per avere ancora una volta espresso con il loro voto l’affetto e la stima per il sottoscritto – ha detto Cristaldi con emozione pochi minuti dopo lo spoglio – comprendendo appieno la portata del nostro progetto. E’ stata una campagna elettorale difficile e per certi versi incomprensibile per i toni ed il linguaggio che abbiamo subito. Il risultato finale è assai straordinario soprattutto per il fatto che la maggioranza dei giovani elettori ha scelto un nonno di 63 anni come me perché lo hanno ritenuto più giovane ed innovativo rispetto ai vecchi metodi usati dai nostri avversari”. Il sindaco Cristaldi ha quindi ringraziato tutti coloro i quali si sono spesi per il progetto Cristaldi Sindaco ed ha invitato a salire sul palco di piazza Mokarta i 18 consiglieri comunali di maggioranza che risultano eletti grazie al premio di maggioranza legato alla sua elezione.

From Dennis Haysbert’s platonic ideal of leadership
woolrich jassen How to Make Old Fashion Dumplings that Remind You of Grandma’s

The highest paying technical design specialty is the role of designer
woolrich jackenBeing on Top of the Fashion