Marsala, accoltella il vicino durante una lite: arrestato 73enne

Tentato omicidio: questa l’accusa per il 73enne marsalese Salvatore Pecunia, arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della Stazione di San Filippo di Marsala. Al culmine di una furibonda lite con il proprio vicino, M.G.P., anch’egli marsalese, 47 anni, l’anziano gli ha sferrato un fendente all’addome con un coltello che stava utilizzando per tagliare una mela. L’evento si è verificato subito dopo pranzo, quando tra le due famiglie vicine di casa è cominciata l’ennesima discussione per futili motivi, che ha visto inizialmente come protagoniste la figlia dell’uomo e la moglie della vittima. Quest’ultimo è intervenuto nell’alterco solo quando, rientrando a casa dal lavoro, gli animi si erano già abbastanza surriscaldati: proprio in tale frangente, Pecunia, non sopportando che il vicino stesse litigando con sua figlia si è scagliato contro di lui impugnando un coltello a serramanico con una lama di circa 10 cm e raggiungendolo al fianco sinistro. Soccorso dai familiari e trasportato presso l’Ospedale di Marsala, è stato subito sottoposto ad un intervento chirurgico per fermare l’emorragia: con una prognosi di 25 giorni, si trova tutt’ora ricoverato. Sono stati proprio i medici del Pronto Soccorso ad avvisare la Centrale Operativa della Compagnia di Marsala dell’avvenuto accoltellamento; i militari giunti sul posto hanno ricostruito la dinamica dei fatti ed identificato tutte le parti coinvolte, iniziando immediatamente le ricerche dell’anziano. Ma non hanno dovuto fare molta strada.
Il caso ha voluto, infatti, che l’uomo, allontanatosi a bordo della sua auto subito dopo il fatto, a causa della concitazione di quei momenti, ha avuto un incidente stradale con un’altra vettura: per le ferite è stato appunto portato nella stessa struttura ospedaliera dove si trovava il vicino ferito poco prima. Individuavano dai militari dell’Arma, ha spontaneamente consegnato loro il coltello che aveva utilizzato. Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala, in attesa della convalida dell’arresto, è stato posto ai domiciliari presso lo stesso ospedale.

They aren’t quite as good for clubbing unruly hippies
lous vuitton speedy friendly Fiber for Modern Products

mcfarlane toy cars just about complete with corpse bride-to-be
louis vuitton outletWays to acquire the commercial financing services for your business