Liceo del Made in Italy. Diciassette le scuole in Sicilia, due in provincia di Trapani

0
1127

Sono 120 le scuole, due in provincia di Trapani, che hanno attivato il Liceo del Made in Italy in funzione dal prossimo anno scolastico. Il 18 gennaio sono scaduti i termini – che erano stati prolungati – per le scuole per aderire al nuovo liceo. Gli studenti potranno iscriversi dal 23 gennaio. «Ritengo che aver raggiunto il risultato dell’attivazione di 120 indirizzi di Liceo del Made in Italy sia più che soddisfacente, questo in considerazione anche del poco tempo a disposizione», ha sottolineato Paola Frassinetti, vice presidente della commissione cultura- evidenziando come le «potenzialità del made in Italy sono straordinarie e imparare a comprenderle è una prospettiva importante per il futuro dei nostri giovani».  Sono diciassette in Sicilia le scuole superiori che attiveranno il “Liceo del Made in Italy” «I tempi di attivazione del “Liceo del Made in Italy”  – dice l’assessore regionale all’Istruzione, Mimmo Turano –  sono stati molto stretti, eppure il dato siciliano mi sembra incoraggiante e indicativo di una grande capacità di progettazione e di voglia di innovazione. Le potenzialità del made in Italy sono notevoli e imparare a comprenderle è una prospettiva importante per il futuro della scuola e dei nostri giovani». In provincia di Trapani figura il liceo Pascasino di Marsala e il Vincenzo Florio di Erice. In provincia di Palermo il liceo scientifico Santi Savarino di Partinico.